La nostra Storia

La Scuola di Musica di Villorba è nata nel 1988 sotto forma di associazione senza scopo di lucro su iniziativa dell’attuale Presidente rag. Giovanni Paolo Biral, allora Assessore alla Cultura del Comune, e di un gruppo di persone che hanno inteso promuovere lo studio e la diffusione della musica.

Lo scopo è stato fin dall’inizio quello di fornire un’opportunità di studio della musica ai bambini e ai giovani e, nello stesso tempo, creare un luogo d’incontro dove anche i meno giovani e gli appassionati possano ampliare e approfondire la propria formazione musicale.

La continua attenzione che la Scuola di Musica rivolge all’attività didattica è dimo­strata non solo dal continuo incremento degli iscritti, ma anche dall’ampliamento dell’offerta di strumenti disponibili.

L’attività della Scuola si è caratterizzata negli anni lungo tre direttrici principali:

 

Attività didattica. La stipula nel 2006 della Convenzione con il Conservatorio di Vicenza, preceduta di alcuni anni dalla convenzione con il Conservatorio di Castelfranco V.to, è stata una tappa importante e proficua per la vita e l’attività della Scuola: ha permesso, infatti, un più stretto contatto con il mondo accademico affiancando ai tradizionali corsi di stru­mento, basati sui programmi ministeriali, i nuovi Corsi di Formazione Preaccademica che, con la certificazione delle competenze acquisite, consentono l’accesso agli studi superiori nei Con­servatori con una preparazione adeguata.

Molto seguiti sono i Corsi propedeutici dai 4 ai 10 anni, individuali per lo strumento e collettivi per le attività laboratoriali.

Oltre ai percorsi formativi completi, è possibile seguire Corsi liberi di strumento/canto, individuale o di gruppo: a tutti, indipendente­mente dal percorso scelto, la Scuola garantisce l’impegno del qualificato staff dei docenti per soddi­sfare gli obiettivi che ciascun iscritto si pre­figge.

Per offrire a giovani e adulti la possibilità di  conoscere il linguaggio musicale tramite l’esperienza del canto corale, spaziando attraverso vari generi e repertori, è stato costituito il Coro Villa Urbis.

 

Attività di divulgazione nelle scuole del territorio, sia primarie sia secondarie di I grado, con lezioni concerto, presenza di nostri docenti in qualità di tutor e corsi di formazione per gli insegnanti della scuola primaria, nonché produzioni musicali con il coinvolgimento diretto di una o più classi contemporaneamente. Particolare rilievo hanno assunto negli ultimi anni le produzioni della Scuola destinate a bambini e ragazzi: tra queste, lo spettacolo musico-teatrale Mozart, mi presti il Flauto Magico?, il concorso di disegno e l’atelier musicale Giocare con il vento (progetto multimediale sulle musiche di scena di Peer Gynt di E. Grieg), le numerose proposte in moduli pluriennali Il laboratorio dei suoni: gli strumenti, le tecniche, le musiche. Queste iniziative hanno raccolto migliaia di adesioni nel territorio villorbese.

Per le Scuole Secondarie, la Scuola ha organizzato incontri di Musica dal Vivo per favorire un approccio multidisciplinare alle tematiche proposte in classe e Corsi collettivi di Chitarra Moderna.

 

Realizzazione di concerti, conferenze e incontri con personalità del mondo musicale, con lo scopo di avvicinare e interessare un pubblico sempre più vasto.

Gli "Incontri a tema con…" sono appuntamenti pomeridiani o serali, rivolti a coloro che provano interesse e curiosità nei confronti della musica e che desiderano conoscere musicisti e musicologi, approfondire eventi particolari, anniversari importanti, etc. Gli incontri sono tenuti da esperti professionisti che curano la trattazione dell’argomento oggetto della serata anche con esecuzioni dal vivo e/o ascolti appropriati.

Il "Salotto Musicale" è il titolo dato ad una serie di concerti realizzata nell’atmosfera familiare della Scuola di Musica. I Salotti hanno lo scopo di avvicinare gli ascoltatori con semplicità e discrezione, guidandoli alla conoscenza di capolavori della letteratura musicale di epoche e stili diversi. Oltre alla musica classica, sono proposti temi inerenti il pop, il jazz e il folk.

La Scuola cura interventi musicali per manifestazioni e cerimonie comunali, singoli appuntamenti e piccole stagioni concertistiche nel territorio villorbese. Organizza inoltre Seminari, Corsi e/o Stage di prassi esecutiva per studenti di musica, docenti e appassionati, con esperti di fama nazionale e internazionale.

 

 

L’Associazione è retta da un Consiglio Direttivo (composto di cinque membri eletti dall’assemblea dei Soci più un rappresentante nominato dall’Amministrazione Comunale) e da un Collegio dei Revisori dei conti (composto di tre membri). Opera in locali di proprietà del Comune e consta attualmente di quasi 200 soci frequentanti, dai bambini di 4 anni fino agli adulti e ai pensionati. Dal 1988 al 2001, Presidente è stato il rag. Cesare Bellè, a cui è seguito l'attuale Presidente rag. Giovanni Paolo Biral.

Da ottobre 2003, la Scuola di Musica è diretta dalla prof.ssa Carla Fornasier, diplomata in Organo e Composizione organistica, docente di Musica nella Scuola Secondaria. Dalla fondazione al 2003 la Scuola è stata diretta dalla prof.ssa Gabriella Pasut.